Lions Club Bobbio
Lions Club Bobbio

Visitate il sito del Club Visitate il sito del club



Notizie dal Club

Fotografia
Nella foto: Geogia Ciavatta sul palco accompagnata al piano da Angelo Bifezzi e alla tromba da Gianni Satta.

Al concerto di Pasqua del L.C. Bobbio con la voce di Georgia Ciavatta va in scena il jazz delle grandi donne

Logo Lions Club Una sala gremita ha applaudito le performance canore della cantante Georgia Ciavatta e della sua band in occasione del tradizionale concerto di Pasqua offerto dal Lions Club Bobbio alla popolazione. L’auditorium comunale di Santa Chiara ha ospitato la brillante serata quest’anno dedicata al grande jazz d’autore, il pubblico ha potuto per l’occasione ascoltare un omaggio di comprovata classe, qualità e femminilità alle grandi donne del jazz. Dopo la presentazione del concerto da parte della presidente del Lions Club Bobbio, Nicoletta Guerci, l’apertura del palco che ha ospitato la cantante Georgia Ciavatta, che si è esibita in un contesto di luci calde soffuse e candele a richiamare le magiche atmosfere dei fumosi e storici locali jazz. La vocalist si è presentata in trio, in compagnia di due ottimi musicisti, il trombettista Gianni Satta e il pianista Angelo Bifezzi, rodati e preziosi collaboratori in tante occasioni e in diversi concerti. Georgia ha interpretato meravigliosamente, con piglio dolcemente felino, i grandi classici del song-book, da Bessie Smith ed Ella Fitzgerald, dalla meno frequentata Valaida Snow a Nina Simone e Billie Holiday, un repertorio intramontabile, dunque, indossato da una gran voce, calata in una presenza vigorosa, passionale e sensibile, per una serata pasquale di grande fascino. Un tocco di commozione generale al momento dell’ultima canzone, con la dedica al papà Giacomo e allo zio Beppe Ciavatta, bobbiesi compianti e quest’ultimo socio fondatore del club.

Gian Luca Libretti

Fotografia
Nella foto: La tribuna dell’auditorium gremita di persone, in prima fila fra gli ospiti ed il cameraman Alberto Gremmi, presenti il nostro socio PDG Massimo Alberti accompagnato dalla Vice presidente del Club Doriana Zaro ed in fondo a sinistra la Presidente del Lions Club Bobbio Nicoletta Guerci assieme a Gianni “Schicchi” Gabrieli e Anna Bianchi Ciavatta zia della cantante Georgia Ciavatta.


Fotografia

Lions day 2018 : Piacenza e Bobbio

Logo Lions Club Lo scorso 8 aprile 2018 , a Piacenza , in Piazza Cavalli,dalle ore 10 alle ore 17, si è celebrato il Lions day incentrato sulla prevenzione delle malattie.Per tutta la giornata sono stati presenti in piazza 8 gazebo e due ambulanze della Croce Rossa Italiana.Nella giornata si è potuto usufruire della pletismografia(per valutare la velocità di scorrimento del sangue),controllo della glicemia,controllo della pressione,igiene dentale per i ragazzi, esame spirometrico delle funzionalità polmonari,esame audiometrico per gli ipoudenti, esame ortottico contro l’ambliopia (il cosidetto occhio pigro)per i bambini in età prescolare ma anche la densitometria per prevenire l’osteoporosi.
Dato il successo ottenuto lo scorso settembre sempre in Piazza Cavalli con il Campus medico, la IV circoscrizione lions ha deciso di bissare l’iniziativa mettendo a disposizione dei cittadini le competenze professionali dei nostri medici per poter effettuare dei check-up gratuiti in occasione del Lions day.
Non sono mancati in collaborazione con Progetto Vita lezioni di pronto soccorso e sull’uso dei defibrillatori.
Parallelamente a Piazza Cavalli, il Lions day si è svolto anche a Bobbio in Piazza Duomo dalle 9 alle 18. Per l’intera giornata sono stati presenti i gazebo del Lions club Bobbio e del club satellite Cortebrugnatella per illustrare le varie attività; il punto di raccolta degli occhiali usati da donare a persone bisognose nei paesi in via di sviluppo ; un gazebo della Croce Rossa Italiana per l’analisi della glicemia e altre misurazioni gratuite ma anche una bancarella con l’offerta di riso, libri e pane fatto in casa. I momenti salienti del Lions day bobbiese sono stati:
‘Il Lions day a colori’ alle 10,30 dove i ragazzi, in collaborazione con il Consorzio di Bonifica e l’associazione Arti e Pensieri, hanno potuto disegnare ‘en plein air’ su cavalletti e far volare un drone ;‘ le premiazioni dei concorsi: ‘ Un Poster per la pace’, ‘Vota il poster che ti piace’ e ‘Vota la Pace’ alle ore 16 .

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia

Fotografia
Nella foto: Tavolo Relatori: Presentazione della Strenna con il nostro socio PDG Massimo Alberti, il Sindaco di Bobbio Roberto Pasquali, la Presidente del Lions Club Bobbio Nicoletta Guerci, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Bobbio Luigi Garioni e il Prof. Gianluigi Olmi.

Presentata con grande successo di pubblico la Strenna 2018 del LC Bobbio

Logo Lions Club Calendario e Guida storico-artistica di Bobbio sono le due chicche offerte dai Lions per il nuovo anno sabato 2 dicembre 2017 presso l'auditorium Santa Chiara di Bobbio. Innanzitutto il calendario: una straordinaria carrellata di scenette con i mestieri di una volta ambientate in angoli tipici di Bobbio e interpretate dai bimbi in collaborazione con la Scuola dell’Infanzia Guido Armani.
Mamme, papà, nonni e zii, tutti in attesa di vedere il calendario Lions che veniva presentato in anteprima all’auditorium Santa Chiara, affollato come accade soltanto nelle grandi occasioni. L’attesa era giustificata, perché protagonisti dell’edizione 2018 erano i piccoli della Scuola d’infanzia bobbiese, colti dall’obiettivo di Paola Bertuzzi. Si tratta di 13 foto artistiche (12+una di copertina) tutte aventi come tema “Tra vicoli e mestieri”. Bobbio è la “location” ideale per realizzare un prodotto d’eccezione: qui l’ambiente ha mantenuto il fascino d’una volta, i mestieri si concentravano in tutta la loro varietà. Durante la presentazione in Santa Chiara le scenette sono state ripetute, tredici mestieri: dallo spazzacamino al lustrascarpe, dalle lavanderine allo strillone (in mano il settimanale La Trebbia di Bobbio e il quotidiano Libertà di Piacenza).
La strenna presentava anche la nuova edizione della Guida di Bobbio: altro “pezzo” importante che ripropone in chiave attuale il testo del compianto don Michele Tosi, massimo conoscitore di storia locale. Totalmente rinnovata a cura del Prof. Gianluigi Olmi oltre che nelle foto a colori, è unica per la ricchezza di dati storici relativi al patrimonio culturale della città di Bobbio e dello scriptorium dell’Abbazia di San Colombano.
Il Lions Club, nelle giornate dell’8 e 10 dicembre, si è poi impegnato nell’allestimento delle bancarelle benefiche nella centralissima Contrada di Portanova. Anche in queste due occasioni si è vista la grande partecipazione all’acquisto del riso e della strenna ormai pressoché esaurita.

Gian Luca Libretti

Fotografia
Nella foto: Presentazione con gli Spazzacamini: un momento della presentazione con i mestieri di una volta con il gruppo degli spazzacamini.


Fotografia

Campus Medico Lions

Logo Lions Club Lo scorso 30 settembre, dalle ore 9 alle ore 17, a Piacenza, Piazza Cavalli, avanti la sede del Municipio, è stato allestito il Campus medico lions. L’iniziativa è rientrata nell’organizzazione della "Settimana di prevenzione e sicurezza” (30 settembre - 7 ottobre) coordinata dalla locale AUSL, sotto il patrocinio del Comune, della locale polizia municipale e della Provincia di Piacenza.
In concomitanza all’evento, sotto i portici di Palazzo Gotico, sono stati allestiti stand informativi delle varie associazioni di volontariato aderenti all’iniziativa, tra cui noi LIONS.
Il Campus medico ha previsto l’installazione di ambulatori mobili ove la cittadinanza ha gratuitamente usufruito di visite mediche grazie all’intervento di medici volontari, lions e dell’azienda AUSL.
In particolare è stato possibile effettuare controlli di molte specialità, tra cui: dermatologia, diabete e glicemia, cardiologia, oculistica, misurazione della pressione, ortopedia e osteoporosi, udito e audiometria, ginecologia, igiene dentale, senologia, fisiatria, tecniche di riabilitazione e disostruzione pediatrica, allergologia, nefrologia e spirometria.
Noi lions, in conseguenza del nostro tradizionale ruolo di "cavalieri della vista", abbiamo partecipato all’evento sia con il camper "Pierino occhialino" centro mobile oculistico lions per lo screening oculistico gratuito di bambini in età compresa tra 3/7 anni, sia mettendo a disposizione il refrattometro ottico digitale per effettuare esami preventivi gratuiti della vista. E’ stato inoltre reso disponibile, sempre dalla nostra associazione, un densitometro per misurare la massa ossea, ovvero la quantità di calcio e altri minerali (fosforo, fluoro, magnesio), che conferiscono all’osso notevoli proprietà come durezza, rigidità e resistenza.
I medici lions hanno svolto la loro opera presso i seguenti ambulatori: igiene dentale, fisiatria, ginecologia e oculistica.
Successivamente al 30 settembre la manifestazione, per quanto concerne altri eventi lions in essa inseriti, si è articolata in Piacenza come segue:

  • 4 ottobre 2017: Giornata del Dono della Pace in ricordo di San Francesco, Patrono d’Italia. Nell’occasione in piazza Cavalli, ore 10, i club della IV circoscrizione del distretto lions 108 Ib3, durante una solenne cerimonia, hanno donato il labaro alla Polizia Municipale di Piacenza, consegnandolo nelle mani del suo comandante dr. Vergante.
  • 5 ottobre 2017: Nella mattinata, presso il Pubblico Passeggio, è avvenuto l’incontro con gli alunni delle scuole superiori per la presentazione del Progetto Martina;
  • Nel pomeriggio ad eventuali interessati è stato reso possibile usufruire del simulatore di guida, donato dal lions club Ticinum Via Francigena alla Polizia Stradale di Pavia;
  • 6 ottobre 2017: Nella mattinata, sempre su viale Pubblico Passeggio, si è realizzato l’incontro con le scuole materne per illustrare il progetto Paco e Lola, inerente la sicurezza stradale. Nel pomeriggio, nel parcheggio antistante il condominio Cheope, è seguita un’ esibizione dei cani guida lions;
  • 7 ottobre 2017: Giornata conclusiva della "Settimana della salute e della sicurezza", svoltasi sul viale Pubblico Passeggio e caratterizzata dall’ allestimento di stand da parte delle associazioni aderenti all’iniziativa, tra cui, la nostra associazione. Sono proseguiti i controlli e visite mediche gratuite per l’intera giornata ad opera della locale ASL.

Enrica Pili
Addetta alla comunicazione IV circoscrizione

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia


Tornate alla Home Page
Tornate all'Home Page