Lions Club Piacenza Host

Lions Club Piacenza Host

Anno Sociale 2017-2018


Fotografia

Lions Day 2018: Piacenza e Bobbio

Lo scorso 8 aprile 2018 , a Piacenza , in Piazza Cavalli,dalle ore 10 alle ore 17, si è celebrato il Lions day incentrato sulla prevenzione delle malattie.Per tutta la giornata sono stati presenti in piazza 8 gazebo e due ambulanze della Croce Rossa Italiana.Nella giornata si è potuto usufruire della pletismografia(per valutare la velocità di scorrimento del sangue),controllo della glicemia,controllo della pressione,igiene dentale per i ragazzi, esame spirometrico delle funzionalità polmonari,esame audiometrico per gli ipoudenti, esame ortottico contro l’ambliopia (il cosidetto occhio pigro)per i bambini in età prescolare ma anche la densitometria per prevenire l’osteoporosi.
Dato il successo ottenuto lo scorso settembre sempre in Piazza Cavalli con il Campus medico, la IV circoscrizione lions ha deciso di bissare l’iniziativa mettendo a disposizione dei cittadini le competenze professionali dei nostri medici per poter effettuare dei check-up gratuiti in occasione del Lions day.
Non sono mancati in collaborazione con Progetto Vita lezioni di pronto soccorso e sull’uso dei defibrillatori.
Parallelamente a Piazza Cavalli, il Lions day si è svolto anche a Bobbio in Piazza Duomo dalle 9 alle 18. Per l’intera giornata sono stati presenti i gazebo del Lions club Bobbio e del club satellite Cortebrugnatella per illustrare le varie attività; il punto di raccolta degli occhiali usati da donare a persone bisognose nei paesi in via di sviluppo ; un gazebo della Croce Rossa Italiana per l’analisi della glicemia e altre misurazioni gratuite ma anche una bancarella con l’offerta di riso, libri e pane fatto in casa. I momenti salienti del Lions day bobbiese sono stati:
‘Il Lions day a colori’ alle 10,30 dove i ragazzi, in collaborazione con il Consorzio di Bonifica e l’associazione Arti e Pensieri, hanno potuto disegnare ‘en plein air’ su cavalletti e far volare un drone ;‘ le premiazioni dei concorsi: ‘ Un Poster per la pace’, ‘Vota il poster che ti piace’ e ‘Vota la Pace’ alle ore 16 .

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Charter Piacenza Host

Si è tenuta al ristorante Avila, tra le affascinanti colline di Rivalta, una partecipata celebrazione della Charter del Lions Club Piacenza Host. L’intermeeting, presieduto da Enrica Pili, presidente del Lions Club Piacenza Host,Distretto 108 Ib3, è stato organizzato con i Lions Club di Bobbio, Castel San Giovanni, Piacenza Ducale e Rivalta Valli Trebbia e Luretta.
Ospite dell’evento era il Past Direttore Internazionale Gabriele Sabatosanti, relatore di un toccante intervento intitolato "Servire innanzitutto".
Cuore della cerimonia, in concomitanza con il 61° compleanno del Lions Club Piacenza Host, è stato l’assegnazione della Pergamena di Benvenù a Paola Pedrazzini "per aver saputo recepire le indicazioni che venivano dall’esterno e averle concretizzate con intelligenza, entusiasmo e creatività, contribuendo a rendere Piacenza una città più accogliente, che non si cancella dalla mente e dove il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere".
Tra i tanti impegni di Paola Pedrazzini - presidente del Conservatorio "Nicolini", direttore del Bobbio Film Festival e, dal 2008, guida a Veleia del Festival di Teatro Antico -  spicca anche il ruolo di Direttore artistico del Teatro Manzoni di Monza.
"Sono molto contenta di ricevere questo premio - ha detto Pedrazzini dopo aver ricevuto la pergamena dalle mani del past-president Aldo Verrone -. Mi ritrovo nel motto dei Lions ("We serve" - Noi serviamo), che in due parole descrive un insieme di persone al servizio di una comunità. Io ho sempre creduto che il Teatro, il Cinema e le altre Arti  abbiano una forte ricaduta sociale e possano migliorare la vita di una comunità intera, quindi vi ringrazio di cuore".
Molte autorità presenti
Alla serata erano presenti, oltre a varie autorità, Giovanni Fasani, I Vice Governatore (Lions Club Cremona Stradivari) e Claudia Rovini Zei, presidente del Lions Club Massa Cozzile Valdinievole.
Infine, non ultimo, il Governatore Giovanni Bellinzoni (Lions Club Castelsangiovanni), che ha sottolineato i tanti input motivazionali per un "futuro sempre più dedito al servizio dei più bisognosi"  del discorso di Sabatosanti (il quale, tra l’altro, ha auspicato un maggior numero di rappresentanti del gentil sesso ai vertici dei Lions Club) con un’esaustiva sintesi dei tanti progetti realizzati nell’ultimo decennio. Tra questi, come non citare il Progetto Martina, che ha portato, recentemente come ogni anno, il dottor Francesco Giangregorio - accompagnato da Aldo Verrone - tra gli studenti del  Liceo classico "Melchiorre Gioia" per educare i ragazzi alla prevenzione dei tumori in giovane età.
A fine serata sono stati annunciati gli  appuntamenti delle prossime settimane, a Piacenza e a Milano.

Eleonora Bagarotti

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Una Festa degli Auguri con tombola benefica a favore dell'adozione a distanza

Il periodo festivo non rappresenta solamente l'occasione per uno scambio d'auguri, magari con la possibilità di riabbracciare alcuni soci che, per problemi di lavoro o di famiglia, nel corso dell'anno partecipano meno alle serate e alle varie iniziative del Club.
La sensibilità della presidenza Lion di Enrica Pili, alla guida del Piacenza Host , in condivisione con tutti i soci Lions, si è espressa anche nell'organizzazione di una Festa degli Auguri presso la Trattoria Paoli di San Bonico con lo svolgimento di una tombola benefica. Lo scopo non era solo di carattere ludico, ma perseguiva, in conformità con gli scopi dell'associazione, un obiettivo sociale molto importante. Il Lions Club Piacenza Host , infatti, ormai da vari anni sostiene l'adozione a distanza di quattro ragazzini del Nepal. Il ricavato del costo delle cartelle è stato quindi, ancora una volta, devoluto a loro, per sostenerli sia dal punto di vista educativo che delle loro necessità primarie.

Eleonora Bagarotti

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

L.C. Piacenza Host accanto alle famiglie disagiate

Il Lions club Piacenza Host , nell’ottica di sviluppare un service in una delle cinque macroaree di intervento ( la fame ) richiamate in occasione del centenario della nostra Associazione , ha contattato , tramite il suo presidente Enrica Pili , don Giuseppe Sbuttoni , parroco della parrocchia piacentina di Bosco Santi.
Nel corso del colloquio don Giuseppe ha rappresentato il disagio sociale che affligge talune famiglie con prole del suo territorio .Allo scopo pertanto di fornire una risposta immediata e concreta alla loro condizione , il club ha provveduto a far distribuire a tali nuclei familiari , tramite il parroco , trenta borse alimentari .
Ad integrazione di tale iniziativa il Lions Club Piacenza Host ha poi organizzato ,presso i locali della parrocchia, un meeting ove , nell’occasione , don Giuseppe ha offerto una gustosa “ pizzata “ , conclusasi con una generosa raccolta fondi a beneficio della parrocchia.

Enrica Pili
Addetta alla comunicazione IV circoscrizione

Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Campus Medico Lions

Lo scorso 30 settembre, dalle ore 9 alle ore 17, a Piacenza, Piazza Cavalli, avanti la sede del Municipio, è stato allestito il Campus medico lions. L’iniziativa è rientrata nell’organizzazione della "Settimana di prevenzione e sicurezza” (30 settembre - 7 ottobre) coordinata dalla locale AUSL, sotto il patrocinio del Comune, della locale polizia municipale e della Provincia di Piacenza.
In concomitanza all’evento, sotto i portici di Palazzo Gotico, sono stati allestiti stand informativi delle varie associazioni di volontariato aderenti all’iniziativa, tra cui noi LIONS.
Il Campus medico ha previsto l’installazione di ambulatori mobili ove la cittadinanza ha gratuitamente usufruito di visite mediche grazie all’intervento di medici volontari, lions e dell’azienda AUSL.
In particolare è stato possibile effettuare controlli di molte specialità, tra cui: dermatologia, diabete e glicemia, cardiologia, oculistica, misurazione della pressione, ortopedia e osteoporosi, udito e audiometria, ginecologia, igiene dentale, senologia, fisiatria, tecniche di riabilitazione e disostruzione pediatrica, allergologia, nefrologia e spirometria.
Noi lions, in conseguenza del nostro tradizionale ruolo di "cavalieri della vista", abbiamo partecipato all’evento sia con il camper "Pierino occhialino" centro mobile oculistico lions per lo screening oculistico gratuito di bambini in età compresa tra 3/7 anni, sia mettendo a disposizione il refrattometro ottico digitale per effettuare esami preventivi gratuiti della vista. E’ stato inoltre reso disponibile, sempre dalla nostra associazione, un densitometro per misurare la massa ossea, ovvero la quantità di calcio e altri minerali (fosforo, fluoro, magnesio), che conferiscono all’osso notevoli proprietà come durezza, rigidità e resistenza.
I medici lions hanno svolto la loro opera presso i seguenti ambulatori: igiene dentale, fisiatria, ginecologia e oculistica.
Successivamente al 30 settembre la manifestazione, per quanto concerne altri eventi lions in essa inseriti, si è articolata in Piacenza come segue:

  • 4 ottobre 2017: Giornata del Dono della Pace in ricordo di San Francesco, Patrono d’Italia. Nell’occasione in piazza Cavalli, ore 10, i club della IV circoscrizione del distretto lions 108 Ib3, durante una solenne cerimonia, hanno donato il labaro alla Polizia Municipale di Piacenza, consegnandolo nelle mani del suo comandante dr. Vergante.
  • 5 ottobre 2017: Nella mattinata, presso il Pubblico Passeggio, è avvenuto l’incontro con gli alunni delle scuole superiori per la presentazione del Progetto Martina;
    Nel pomeriggio ad eventuali interessati è stato reso possibile usufruire del simulatore di guida, donato dal lions club Ticinum Via Francigena alla Polizia Stradale di Pavia;
  • 6 ottobre 2017: Nella mattinata, sempre su viale Pubblico Passeggio, si è realizzato l’incontro con le scuole materne per illustrare il progetto Paco e Lola, inerente la sicurezza stradale. Nel pomeriggio, nel parcheggio antistante il condominio Cheope, è seguita un’ esibizione dei cani guida lions;
  • 7 ottobre 2017: Giornata conclusiva della "Settimana della salute e della sicurezza", svoltasi sul viale Pubblico Passeggio e caratterizzata dall’ allestimento di stand da parte delle associazioni aderenti all’iniziativa, tra cui, la nostra associazione. Sono proseguiti i controlli e visite mediche gratuite per l’intera giornata ad opera della locale ASL.

Enrica Pili
Addetta alla comunicazione IV circoscrizione

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page>