Leo Club Voghera

Anno Sociale 2018-2019


Fotografia
Nella foto: Il primo in basso a sinistra è il relatore della serata, Alessandro Carvani Minetti, Campione Europeo di Paraduathlon; insieme ai giovani del Leo Club Voghera (al centro, vestita di bianco, la Presidente, Alessandra Dallara) e ad una folta rappresentanza degli altri clubs Leo del Distretto 108 Ib3

"Il mio non limite": incontro con il campione Paralimpico Alessandro Carvani Minetti a favore del Progetto Sportabilità

Alessandro Carvani Minetti, Campione Europeo di Paraduathlon, è stato lo straordinario relatore della serata d’Apertura dell’anno sociale 2018/2019 del Leo Club Voghera, svoltasi venerdì 14 Settembre u.s., presso l’Agriturismo “Cascina Pozzarello” di Montebello della Battaglia.
Introdotto dalla Presidente Leo, Alessandra Dallara, il paratleta pavese ha raccontato, con l’aiuto di slides, come, fin da giovanissimo, abbia sempre praticato sport, tra cui il canottaggio a livello agonistico (dal 1992 al 2002).
Nell’aprile 2003, la sua vita è improvvisamente cambiata a causa di un grave incidente in motocicletta, che gli ha causato un’invalidità ad entrambi gli arti superiori e, solo dopo diversi interventi e un anno di riabilitazione, ha potuto recuperare l’uso parziale del braccio sinistro.
La sua grande determinazione e l’amore per lo sport, l’hanno spinto a superare tutti i limiti imposti dalla sua nuova condizione; ricominciando dal nuoto, per poi passare alla corsa a piedi e in bici. Andare in bicicletta nelle sue condizioni non è semplice, ma proprio questa passione l’ha portato a progettare un adattamento particolare, costruito su misura per la sua patologia, grazie al quale, nel Novembre 2015, ha stabilito il Record dell’Ora di paraciclismo su pista, nella categoria (C3).
Per la corsa, invece, utilizza una fascia di sostegno per le braccia che gli permette di correre in equilibrio; nel 2011, ha partecipato alla sua prima “Corri Pavia” che lo ha portato a diventare paratleta della Nazionale Italiana, conquistando, nel maggio 2015, l’Argento agli Europei di paraduathlon e, ad Ottobre dello stesso anno, il titolo di Campione del Mondo nella stessa specialità. Nel 2017 si è aggiudicato il titolo di Campione d’Europa di Paraduathlon ed ora si prepara costantemente per confermare gli ottimi risultati ottenuti che hanno fatto di lui un simbolo dello sport paralimpico.
Nel tempo che non dedica agli allenamenti, Alessandro conduce una vita piena e normale; è indipendente, lavora, guida l’auto, affronta la sua condizione di disabile con carattere risoluto e partecipa ad incontri pubblici nelle scuole per raccontare l’esperienza della disabilità e la sua contagiosa voglia di vivere.
La sala gremita ha dimostrato notevole interesse e grande coinvolgimento, motivo di orgoglio per il Leo Club Voghera, che ha deciso di aprire la propria annata, devolvendo il ricavato della serata all’Associazione Aldia, presieduta da Mattia Affini, che ha brevemente esposto il progetto Sportabilità, il cui obiettivo prioritario è quello di avvicinare bambini e ragazzi tra i 6 e i 19 anni con disabilità al mondo dello sport, offrendo loro gratuitamente un’esperienza il più possibile calibrata sulle loro potenzialità.
Numerose le autorità presenti, tra cui: l’Immediato Past Governatore Lions Giovanni Bellinzoni, la Presidente del Lions Club Voghera La Collegiata, Sponsor del Leo Club, Mirella Gobbi, il Presidente di Zona, Stefano Berti ed una folta rappresentanza dei clubs Leo del Distretto, che hanno reso l’atmosfera particolarmente vivace.
Infine la Presidente del Leo Club Voghera ha enunciato le attività programmate per il nuovo anno sociale, sempre improntate all’aiuto al prossimo ed alle esigenze del territorio, confermando la costante attenzione ai bisogni della comunità.
Emozionante serata che ha lasciato come insegnamento la frase pronunciata da Alessandro Carvani Minetti: “La sconfitta è come una molla che ti permette di oltrepassare i tuoi momentanei limiti. Le difficoltà rendono uniche le tue azioni.”

Evelina Fabiani

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page