Lions Club Pavese dei Longobardi

Lions Club Pavese dei Longobardi

Anno Sociale 2018-2019


Fotografia

Convegno "Educare oggi 3 …verso gli Stati Generali della scuola"

Lunedì 26 Novembre u.s. , presso l’Aula Foscolo dell’Università di Pavia, si è svolta la terza edizione del Convegno“Educare oggi 3 – …verso gli Stati Generali della scuola”, incontro di grande valore educativo e culturale, introdotto e moderato dal Lions Gian Carlo Arbasini, ideatore e appassionato promotore di questa iniziativa, svoltasi con il sostegno del Lions Club Pavese dei Longobardi.
La caverna di Platone, metafora della liberazione dell’uomo dalle catene delle consuetudini e dei condizionamenti, attraverso la conoscenza, continua a fare da sfondo alle attività della “comunità educante” pavese che, a distanza di due anni dal primo Convegno del 29 ottobre 2016, si è data appuntamento per un nuovo momento di confronto.
Il Convegno “Educare Oggi 3”, in linea di continuità tematica, si è incentrato in particolare sulle attività formative poste in essere nel 2018, attuando le progettualità per docenti, genitori e ragazzi previste dal “Quaderno valoriale ed operativo” presentato durante l’edizione del 2017.
Nel corrente anno, infatti, sono stati realizzati due corsi di formazione, il primo presso l’Istituto di Istruzione Superiore “L.G. Faravelli” di Stradella, per docenti dell’Ambito 31 (Oltrepò Pavese); il secondo a Vigevano, presso l’Istituto Comprensivo di Via Anna Botto, per docenti dell’ambito 30 (Lomellina). A questo esempio concreto di comunità educante, il presente Convegno si è proposto di dare evidenza attraverso le voci, non solo dei formatori, ma anche dei docenti che hanno usufruito dei Corsi, manifestando grande attenzione ed interesse. Essi sono stati chiamati, in particolare, a concorrere, in base a valutazioni libere e personali, alla prossima creazione di un Glossario dell’Educazione, non soltanto dal punto di vista teorico-culturale, ma soprattutto come sintesi delle proprie esigenze di ruolo, mirate al rafforzamento - in alcuni casi al ripristino - della funzione di docenti nel processo formativo affidato alla Scuola, in concorso con le altre figure educative presenti nella società.
La condivisione di esigenze espresse direttamente dal corpo docente e dalle principali Istituzioni e
Associazioni del territorio, molte delle quali già aderenti e impegnate al Tavolo Tecnico EDUCARE OGGI, non può che coadiuvare l’azione di miglioramento dei livelli educativi della nostra società.
Il Convegno si è caratterizzato, altresì, come passo significativo verso gli Stati Generali della Scuola, promossi dal Comune di Pavia.
Ad aprire i lavori è stata la Professoressa Maria Assunta Zanetti, che ha portato i saluti istituzionali del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Pavia, Fabio Rugge; A seguire hanno portato il loro plauso per l’iniziativa e le loro riflessioni personali: il Dott. Stefano Simeone, Vice Prefetto Capo di Gabinetto della Prefettura di Pavia; Don Franco Tassone, delegato del Vescovo di Pavia; il Col. Danilo Ottaviani, Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri; Luigi Macchia, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza; Luca Scolamiero, Capo di Gabinetto della Questura di Pavia e Giovanni Fasani, Governatore del Distretto LIONS 108IB3 Italy che ha sottolineato come quest’iniziativa rientri perfettamente in uno degli scopi Lions:”Partecipare attivamente al bene civico, sociale e morale della comunità”, tanto da aver istituito, a livello distrettuale, il Comitato “Educare Oggi”.
E’ seguito l’intervento di Agnese Nadia Canevari, Dirigente del Dipartimento per le Pari
Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, riguardante “La cultura del rispetto
nell’ambito scolastico”.
Il collegamento tra il convegno e gli Stati Generali della Scuola è stato, invece, illustrato da Maria Assunta Zanetti e da Laura Canale, Assessore all’Istruzione del Comune di Pavia.
Ha fatto seguito l’intervento del Professor Riccardo Colangelo, che ha illustrato, con uno sguardo retrospettivo proiettato al futuro, l’esperienza dei due corsi di formazione per docenti, la cui valenza innovativa è data dal fatto che si tratta di un percorso integrato, che s’impegna a favorire una crescita responsabile attraverso: scuola, famiglia, ambito sociale e tempo libero.
Hanno preso, poi, la parola i Dirigenti Scolastici Alberto Panzarasa, Anna Bobba e Bruna Spairani, responsabili della formazione dei docenti per le Reti di Ambito pavesi e la Professoressa Maria Assunta Zanetti, che ha condiviso i punti salienti rinvenuti negli elaborati predisposti dai corsisti, anticipandone la rilevanza nell’ambito di un Glossario condiviso dell’Educazione.
Infine hanno preso la parola i corsisti di Lomellina e Oltrepò e i formatori, illustrando la loro produttiva esperienza.
A conclusione di questi interventi si evince che l’educazione è un’azione congiunta che si fonda su contesti di vita solidi, a questo proposito risulta particolarmente significativa la mail inviata da una corsista che ha voluto ringraziare i formatori per l’interessante e validissimo percorso da cui potrà trarre utili spunti nella sua professione di docente…un buon auspicio per guardare al futuro!

Evelina Fabiani
Addetto Stampa 2°Circoscrizione

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page