Lions Clubs Logo
Distretto 108 Ib3 - Italy
We Serve


Lions Club Ticinum via Francigena

Visitate il sito del Club Visitate il sito del club



Notizie dal Club

Fotografia
Nella foto: un momento dell’inaugurazione della passerella pedonale all’ufficio informazione turistica del Broletto

Inaugurata la passerella pedonale per supererare le barriere architettoniche allo IAT del Comune di Pavia presso il Broletto, realizzata con il contributo dei Lions

Logo Lions Club E’ stata inaugurata la passerella pedonale per il superamento delle barriere architettoniche per l’accesso all’ufficio informazione turistica del palazzo del Broletto. Il progetto è frutto di una sinergia tra i Lions Club della II Circoscrizione del distretto 108 Ib3, l’Università e il Comune di Pavia.
All’inaugurazione sono intervenuti il Governatore del Distretto Giovanni Bellinzoni, il Past President di zona Pierluigi Nascimbene, l’assessore Angelo Gualandi, l’assessore Giacomo Galazzo, il professore di architettura tecnica dell’Università Alessandro Greco e il progettista Ing. Gianluca Pietra, presidente dei Lions della Zona A.
La passerella, realizzata con il benestare della Soprintendenza ai Beni Culturali e della Commissione per il Paesaggio del Comune di Pavia, è lunga 9 metri e larga 130 cm ed è collocata nella porzione iniziale di Via del Comune, vicino alla parete esterna del Palazzo del Broletto. L’opera è stata realizzata con acciaio, acciaio cortén e calcestruzzo.
I Lions che hanno contribuito a realizzare l’intervento a propria cura e spese e hanno ceduto al Comune di Pavia la passerella sono Pavia Host, Pavese dei Longobardi, Pavia Le Torri, Certosa di Pavia, Ticinum via Francigena, Pavia Ultrapadum New Century e il Leo Club Pavia.
Lo IAT non era accessibile da persone disabili con impedita capacità motoria. I Lions, con il loro intervento, hanno eliminato questa barriera, realizzando un progetto nato nel Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura, sotto la guida del professor Alessandro Greco, docente Associato di Architettura Tecnica e dell’ing. Valentina Giacometti, dottore di ricerca in Architettura Tecnica, esperta ricercatrice in materia di barriere architettoniche.
Il prof. Greco studia dal 2006 le tematiche connesse all’accessibilità e alla fruibilità degli spazi urbani e degli edifici, soprattutto quelli di elevato valore storico e architettonico come il palazzo del Broletto, con una intensa attività di progettazione per migliorare l’accessibilità e la fruibilità della città di Pavia e di alcuni edifici storici dell’Università (il Palazzo Centrale dell’Università di Pavia, il Polo Cravino, il Museo della Tecnica Elettrica).
“Realizzare questa passerella pedonale al Broletto - ha detto Gianluca Pietra, presidente dei Lions di zona A, prima Circoscrizione - è un orgoglio per i Lions che lo hanno donato alla città di Pavia. I Lions rendono così esecutivo un progetto che nasce come prodotto della ricerca dell’Università in materia di disabilità e superamento delle barriere architettoniche, mettendo al servizio della comunità le proprie professionalità, realizzando un’opera di interesse e fruizione collettiva”.
“I Lions così partecipano attivamente - ha aggiunto Gianluca Pietra - al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità, dimostrando con l'eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro la serietà della vocazione al servizio. L’Università concretizza la propria ricerca con opere presenti sul territorio”.

Fotografia


Fotografia

Gran Ballo dell'800

Logo Lions Club Alla fine del corrente Anno Sociale, nella splendida Villa Botta Adorno di Torre d’Isola, coppie di dame e cavalieri in abiti d'epoca si sono esibite in danze di sala dell'800 dalla quadriglia al valzer. Una serata magica sospesi in una meravigliosa atmosfera storica e musicale.
Il Gran Ballo dell'800, organizzato dal L.C. Ticinum Via Francigena, giunto alla sua 8° edizione, rappresenta un occasione speciale di amore per le nostre tradizioni e per la nostra storia ,  un’opportunità importante per conservare e  valorizzare le nostre radici culturali.
La serata ha avuto come scopo benefico la raccolta fondi per borse di studio a favore di giovani con difficoltà economiche.

Fabio Bellinzona


Fotografia

"Il diritto di vivere liberi dalla violenza"

Logo Lions Club “Il diritto di vivere liberi dalla violenza”, questo è il titolo del concorso video organizzato dal Lions Club Ticinum Via Francigena di Pavia, in collaborazione con il collegio Giasone del Maino e con il Centro educazione media.
Beatrice Oliva, alunna del liceo scientifico delle Scienze applicate dell'istituto Cardano di Pavia, ha vinto, nella categoria "Studenti scuole" con il video "Pappagallismo", Invece, nella categoria "Studenti universitari" ha vinto Federico Poni, che frequenta il primo anno di Nuove tecnologie dell'arte all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, con il video "Un microcosmo dell'animale sociale".
I vincitori hanno ricevuto in premio una targa e, rispettivamente, 500 e 1000 euro.
Scopo del concorso video era quello di incentivare una riflessione educativa tra i giovani per quanto riguarda i soprusi che avvengono nella società.
La risposta ottenuta dai concorrenti è stata seria e profonda, segno che i giovani mostrano di saper ragionare attivamente sui problemi sociali di grande attualità.

Fabio Bellinzona



Tornate alla Home Page
Tornate all'Home Page