Lions Clubs Logo
Distretto 108 Ib3 - Italy
We Serve


Lions Club Crema Gerundo
Lions Club Crema Gerundo

Visitate il sito del Club Visitate il sito del club



Notizie dal Club

Fotografia

Conviviale con il Panatlon Club Crema

Logo Lions Club Una serata all’insegna dei valori dello sport e della solidarietà, martedì scorso 14 novembre, la conviviale congiunta del Lions club Crema Gerundo e il Panatlon club Crema. Gli ospiti Tiberio Roda e Paola Roncareggi accompagnati dal dottor Luca Morelli hanno illustrato il metodo Rsb e spiegato i benefici per i malati di Parkinson Obiettivo della serata era la diffusione di una maggiore conoscenza sul programma e sui benefici dell’esercizio fisico intenso per i malati di Parkinson attraverso lo della sport boxe non da contatto. Attualmente le palestre in Italia che si dedicano a questa attività sono solamente tre (Ponte Lambro, Venezia e Prata Comportaccio) ma molte sono le richieste e la curiosità suscitata. I due illustri ospiti si augurano che anche nella nostra città possa nascere una palestra che possa offrire al territorio questa opportunità. Per la diffusione del Rock Steady Boxing, nato negli stati uniti, dove Tiberio e Paola si sono recati per diventare i primi coach in Italia, hanno creato un fondo “Tiberio & Paola , un pugno al Parkinson”con benefici fiscali per chi dona in modo da raccogliere e favorire attività filantropiche. Grande interesse e attenzione hanno suscitato i video trasmessi e le relazioni di Paola e del dott. Morelli, a loro un grazie da tutti i soci dei due club e dal presidente lions, Amedeo Zaccaria, e dal presidente Panathlon, Massimiliano Ashedamini.


Fotografia

Visita di una classe IV del Liceo Linguistico "A. Racchetti" di Crema alla lunetta in fase di restauro

Logo Lions Club I lions al servizio della comunità. Nell’anno sociale 2016/17 il lions club Crema Gerundo ha deciso, come proprio service principale, di far restaurare una lunetta posizionata nella sacrestia dei canonici della cattedrale di Crema. La lunetta di grandi dimensioni rappresenta l’Istruzione della Vergine, tema poco frequentato nella storia dell’Arte. L’autore dell’opera è Bernardino Lanzani, pittore cinquecentesco documentato a Crema intorno al 1530, ma conosciuto principalmente per aver operato in provincia di Piacenza, precisamente a Bobbio.
Gli storici dell’arte Matteo Facchi e Gabriele Cavallini hanno sollecitato qst intervento di recupero alla past presidente lions Ombretta Cè, perché il dipinto presenta una particolarità importante, quasi un unicum, è infatti dipinto avanti/ retro: davanti appunto si può ammirare la Vergine, sulla destra, insieme ad altre donne che stanno leggendo o forse meglio studiando un libro e sul lato sinistro due dotti che dimostrano disinteresse e distacco nei confronti delle ragazze, perché come specifica Don Emilio Lingiardi non ci può essere commistione tra gli uni e le altre. Sul retro sono stati dipinti in monocromo San Sebastiano e due angeli.
Il restauro affidato a Paolo Mariani e ai suoi collaboratori procede speditamente ed è fatto oggetto di interesse da parte di docenti ed insegnanti delle scuole di Crema. Settimana scorsa una classe quarta del liceo linguistico Racchetti/Da Vinci accompagnata dalle insegnanti Ida Zucca ed Elisa Muletti si è recata in San Bernardino, dove è posizionata la lunetta in fase di restauro, per assistere a una vera e propria lezione di storia e arte.
La lunetta, una volta terminata sarà posizionata, nella prima settimana di dicembre, nella cattedrale di Crema, sull’altare del Battistero, in modo tale che tutta la cittadinanza possa ammirare qst capolavoro che per tanti anni è rimasto nascosto alla fruizione del pubblico. Ancora una vota all’insegna del motto Lions : WE SERVE.


Fotografia

Serata di Apertura

Logo Lions Club Piacevole e interessante serata di apertura del nuovo anno sociale per il Lions Club Crema Gerundo, presso il ristorante Maosi, martedì 26 settembre. Erano presenti l’ing. Giuseppe Strada, presidente della Fondazione San Domenico e la dott. Roberta Ruffoni responsabile della comunicazione della fondazione stessa. Erano altresì presenti i presidenti di alcuni club lions della zona: Anna Fiorentini presidente del Pandino Gera d’adda, Paola Orini del Lions Crema Host, Franco Cenadelli del Pandino Castello, Dante Corbani del club di Castelleone e Sivana Bonizzi in rappresentanza del Club Crema Serenissima
In apertura di serata si è svolto il consueto scambio delle cariche tra il presidente uscente, Ombretta Cè, e il nuovo Amedeo Zaccaria, quindi dopo un breve saluto a tutti i soci e amici presenti, la serata ha visto gli ospiti presentare l’attuale situazione della fondazione San Domenico, le prospettive future e la prossima stagione teatrale.
Giuseppe Strada, ha ricordato quello che era stato fatto negli anni precedenti alla sua presidenza: l’acquisizione dell’istituto Folcioni, le passate stagioni teatrali, la creazione della galleria d’arte, per poi passare a presentare, con la sua consueta verve e simpatia, le nuove iniziative come il partenariato con l’Accademia della Scala di Milano, il bando nazionale che ha permesso l’arrivo di un nuovo consulente artistico, i numerosi concerti tenuti dai maestri dell’istituto Folcioni in teatro e in altre location della città e del cremasco ed infine la creazione di un piccolo ridotto del teatro nella sala Bottesini grazie al nuovo servo scala fruibile anche dalle persone con disabilità e le più consone attrezzature acustiche e luminose.
Roberta Ruffoni ha presentato, con grande precisione, gli spettacoli di prosa, danza e musica che andranno a formare la nuova stagione teatrale.
I soci e gli amici presenti alla serata hanno apprezzato le due esaurienti e piacevoli relazioni ringraziando gli ospiti con un caloroso applauso.
La presenza dei due relatori testimonia inoltre il felice rapporto che esiste tra i club lions e le istituzioni cittadine in quanto tra i service che il lions Crema Gerundo onorerà in questo anno sociale ci sarà una borsa di studio offerta a una ragazza etiope che arriverà a Crema per frequentare un corso presso l’Istituto musicale folcioni.



Tornate alla Home Page
Tornate all'Home Page