Lions Club Crema Gerundo

Lions Club Crema Gerundo

Anno Sociale 2018-2019


Fotografia

Conviviale di apertura Anno sociale 2018/2019

Presso il ristorante “Il fondaco Dei Mercanti” si è aperto l’anno sociale 2018/2019 del Lions Club Crema Gerundo.
Ospite della serata l’artista Stefano Ogliari Badessi
Dopo le parole di benvenuto da parte della presidente Roberta Jacobone, ha preso la parola l’artista, che prendendo spunto dalla vita e dalle parole di Melvin Jones, fondatore cento anni fa del mondo lions, che pur facendo parte di una forte lobby statunitense aveva abbandonato il mito del denaro e del profitto per dedicarsi alla realizzazione di un sogno: quello di aiutare chi ha bisogno non solo negli Usa, ma in tutto il mondo con un particolare interesse per i bambini, e per tutti coloro che necessitano di sostegno, dichiarando che anche per lui fare arte significa inseguire, realizzare un sogno ed emozionare il pubblico
Stefano nato a Crema, ha frequentato il liceo artistico e poi l’accademia di Brera. Dopo un primo periodo trascorso nella sua città, ha deciso di trasferirsi a Singapore dove ha incominciato a lavorare ad opere artistiche di grandi dimensione, di grande impatto visivo ed emozionale. L’animale che più viene da lui rappresentato è la balena simbolo ancestrale e al tempo stesso visionario. Le sue opere sono presenti ormai in molti paesi dagli Stati Uniti, alla Cina, all’Italia dove è stato ospite della biennale di Venezia.
L’arte e la cultura quindi come veicolo per far sognare le persone…..questo il messaggio di Stefano, che davvero è riuscito nel suo intento raccontando il suo modo di fare arte a tutti i presenti, ribadendo che ognuno di noi può realizzare e raggiungere per se’ ma anche e soprattutto per gli altri grandi obiettivi, che altro non sono che gli scopi dei club lions.

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page