Lions Clubs Logo
Distretto 108 Ib3 - Italy
We Serve


Lions Club Crema Serenissima
Lions Club Crema Serenissima

Visitate il sito del Club Visitate il sito del club



Notizie dal Club

Fotografia

Presentazione libro antropologo

Logo Lions Club L'ultimo meeting conviviale del Lions Club Crema Serenissima ci ha offerto un incontro culturale molto interessante!
Abbiamo avuto il piacere di incontrare e conoscere l'ex-Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, il dottor Gian Carlo Ceruti, e la sua ultima fatica (3° libro) il cui titolo "Migrazioni contemporanee e il viaggio di un antropologo in bicicletta" ci aveva resi molto curiosi.
Per l'Autore del testo sono occorsi ben oltre due anni di ricerca nonché lunghe "pedalate".
Infatti, è con la bicicletta che inizia -e porta a termine- il viaggio lungo il Delta del Po ed è proprio grazie a tale veicolo se gli è possibile vedere, osservare, riflettere e comprendere quanto accade, che cosa cambia nella società e che cosa ci riserva il futuro. Si intuisce che con altro mezzo di locomozione, il suo studio non sarebbe stato così attento e preciso.
Pedalando per la Val Padana -e porta ad esempio la osservazione approfondita su Soresina- nota che tanti piccoli Paesi subiscono considerevoli svuotamenti da parte degli abitanti. Intere famiglie, quindi genitori e figli, lasciano la campagna per...altro, che troveranno nelle città.
Ma è solo con l'arrivo degli emigranti, a loro volta intere famiglie, e con la loro presenza che i "vuoti" (Paesi quasi deserti) riprendono a vivere, a prosperare, ed i loro figli ad occupare i banchi di scuola rimasti inesorabilmente vuoti fino a quel momento!
Conclude l'Autore dicendoci che questi nuovi arrivi permettono di attuare confronti con i pochi abitanti locali che erano rimasti e, quasi sempre, la positività ne è il risultato!

Gabriella Drocco
Addetta Stampa Lions Club Serenissima Crema


Fotografia

Meeting sul patrono

Logo Lions Club Dopo la pausa estiva, il LIONS CLUB SERENISSIMA - la sera del 28 settembre scorso- ha visto riunirsi i propri Associati durante il meeting conviviale tenutosi presso il Ristorante “Fondaco dei Mercanti” di Moscazzano.
Serata arricchita da significative e numerose presenze quale il noto Ricercatore e studioso dell’Arte –Don Giuseppe degli Agosti-, Enrico Stellardi (Presidente di Zona) e consorte, Amedeo Zaccaria (Presidente L.C. Crema Gerundo) e consorte, PDG Adriana Cortinovis , Riccardo Murabito , Vincenzo Cappelli (Presidente Pro Loco di Crema).
Il Presidente “Serenissima” Claudio Bolzone ha introdotto il Relatore –Don degli Agosti- che, con l’abituale chiarezza, precisione e semplicità, ha presentato San Pantaleone Medico ma anche Martire e, soprattutto, Patrono di Crema e della Diocesi !
Santo conosciutissimo in Italia (Ravello, Montauro, Courmayeur, Ponteranica, Scanzorosciate, Nosadello e Miglianico) San Pantaleone lo è anche in parecchie città all’estero, tra le quali Atene e Colonia.
Importante ricordare che da parecchi anni Don degli Agosti si occupa, con diverse pubblicazioni, del nostro Santo Patrono ed ora, giunto alla soglia del suo ottantesimo compleanno, Don Giuseppe ritiene che quest’ultima fatica sia lo strumento adeguato per far crescere la conoscenza nonché devozione nei confronti di un Martire che nei secoli passati aveva suscitato grande affezione ed ottenuto momenti di gloria.
E noi cremaschi, il 10 giugno di ogni anno, non dovremmo rivolgere –grati e devoti - un pensiero particolare all’Uomo, al Santo, al Martire ?
Infine, generosamente, Don degli Agosti ci ha fatto dono del suo ultimo scritto: “SANCTUS-- San Pantaleone e Crema” .
Un lungo e caloroso applauso ha quindi accolto le parole conclusive pronunciate dal Relatore; applauso dedicato sia al prezioso lavoro appena conclusosi sia per augurare a Don degli Agosti un sonoro e sentito “buon compleanno, Don Giuseppe”!

Gabriella Drocco
Addetta Stampa Lions Club Serenissima Crema




Tornate alla Home Page
Tornate all'Home Page