Lions Club Cremona Stradivari

Lions Club Cremona Stradivari

Anno Sociale 2018-2019


Fotografia

Meeting "Le Donne Cavaliere"

Su invito della Presidente Giliola Massseroni, è stato ospite del Lions Club Cremona Stradivari David Salomoni, docente di storia medievale, di storia della pedagogia e di pedagogia generale dell’Università Roma 3. Tema della serata “Le donne cavaliere nel Rinascimento Italiano”. Un tuffo nel passato ma con riferimenti al presente e in particolare alla condizione della donna oggi. Il brillante storico si è soffermato a spiegare come anche in Italia nel passato, non siano rari i casi di donne impegnate in azioni militari, ma soprattutto difensive in area padana: queste donne, talvolta vedove, tutte di nobile lignaggio si trovarono a reggere le sorti delle signorie del marito o anche dei padri facendo fronte a eventi bellici e sostituendosi in tutto alla figura maschile. Nate e addestrate per combattere, questa la sintesi dell’intervento. A quei tempi esisteva dunque anche una figura femminile lontana da quell’ immagine fragile e delicata dedita al ricamo o alla famiglia: la donna combattente.  Il professor Salomoni ha portato molti esempi da Bianca Maria Visconti a Matilde di Canossa, ma anche tante figure femminili minori, Marzia degli Ubaldini, Orsina Visconti, Antonia Torelli, Donella Rossi e Costanza Correggio.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Incontro sul diabete

Sabato 10 novembre in Cittanova, In occasione della Giornata Mondiale del diabete, i Lions Club del territorio cremonese L.C. Cremona Host, Cremona Stradivari, Cremona Duomo, Cremona Europea, Campus Nova, Torrazzo, Casalbuttano, Vescovato e Soresina, Distretto Lions 108IB3, Governatore Dr. Giovanni Fasani, hanno organizzato, insieme all'Associazione Diabetici Cremonesi, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, della Provincia di Cremona, dell'Asst e Ats Valpadana Cremona, un Incontro "Il diabete nella quotidianità" per aumentare la consapevolezza dell’impatto che il diabete ha sulla famiglia. È stato un incontro molto partecipato da un’ampia platea di studenti ai quali era rivolto l’incontro. Studenti che hanno seguito con attenzione i relatori che si sono susseguiti, e hanno apprezzato molto l’intervento di tutti ma in particolare del Triathleta ing. Mangiarotti che ha dimostrato come, seppur con il diabete, è riuscito a fare tutto nella vita ma soprattutto ad emergere e vincere, non solo come uomo ma come atleta. Si ringraziano tutti i relatori, i violinisti e il soprano e quanti hanno reso possibile questo evento!

Mirella Marussich
Presidente di Zona B, III Circoscrizione, Distretto 108IB3

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Spedizione occhiali usati

Spedizione occhiali usati con la collaborazione del Direttore delle Poste Italiane di Crema ,unitamente alla referente Elda Zucchi sono stati inviati 90 kg di occhiali usati al centro di Chivasso.
Si ringraziano i L.C. Crema Host, Crema Serenissima, Castelleone, Soncino, Cremona Duomo e Stradivari.
Un particolare ringraziamento al Presidente della Associazione Diabetici del Territorio Cremasco per la sinergica condivisone fattiva.

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Festa del Volontariato

Il 23 Settembre si è svolta a Cremona la ventisettesima edizione della festa del volontariato, il tema recita: “volontariato bene comune: la solidarietà è partecipazione”. Proprio grazie allo stimolo dato da questo tema i Lions del territorio Cremonese hanno deciso di partecipare per la prima volta a questa importante iniziativa con l’obiettivo di far conoscere meglio ai cittadini cremonesi il Lions Club International, la più grande associazione internazionale di servizio e, grazie alla presenza di numerose altre associazioni, trovare punti di collaborazione. Numerosa la partecipazione dei Lions alla manifestazione tra cui il Presidente del LC Torrazzo Peppe Gramuglia, vero trascinatore dell’iniziativa insieme a Giuseppe Tizzoni del Lions Host, la Presidente di Zona Mirella Marussich, la Presidente del LC Cremona Duomo Mariella Morandi, il PDG Franco Marchesani, unico candidato del nostro distretto alla carica di direttore internazionale, e il Governatore Giovanni Fasani. L’evento, organizzato da CSV Lombardia sud – Cremona, Forum Terzo Settore e Comune di Cremona, ha visto la partecipazione di 132 stand di associazioni di volontariato e mobilitato circa 800 volontari. Le istituzione e le reti associative hanno così animato il cuore della città da Piazza Stradivari alla Piazza del Comune grazie al ricco programma della giornata che dalla mattina alla sera ha proposto animazioni, tavole rotonde, speakers corner, performance musicali, dimostrazioni, anteprime e street-food solidale. Durante la giornata il Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti si è soffermato al nostro stand manifestando il sostegno e la gratitudine per tutto quello che i Lions del territorio fanno per la città di Cremona.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

I giovani e la musica

Il secondo meeting di settembre del Lions Club Cremona Stradivari, presidente Giliola Masseroni, è stata l’occasione per comunicare al professor Daniele Pitturelli, preside del Liceo Artistico Stradivari, l’intenzione del Club di istituire tre borse di Studio a favore di studenti meritevoli. Il Service si inquadra perfettamente in uno egli scopi del Multidistretto Lions 108 Italy ovvero quello di favorire attraverso borse di studio, eventi e concorsi la cultura musicale nei giovani. Il preside si è mostrato particolarmente soddisfatto di questa iniziativa del Club, auspicando che possa essere portata avanti nel tempo. La serata aveva anche un altro momento culturale ed artistico dedicato alla Mostra del Premio Cremona inaugurata nel pomeriggio da Vittorio Sgarbi. Durante il meeting hanno parlato dell’evento Giandomenico Auricchio, presidente della Camera di Commercio, da sempre attento al mondo dell’arte, e l’Assessore alla Cultura del Comune di Cremona Barbara Manfredini. Entrambi hanno sottolineato l’importanza dell’evento per la città e la valenza artistica della mostra ancor prima che il significato politico che all’epoca le era stato dato. Una serata interessante ben condotta dalla Cerimoniera del Club Silvia Galli, giornalista.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Lions Golf Cup 15 Settembre 2018

È oramai giunta alla 10° edizione la prestigiosa Lions Golf Cup. Grazie all’impegno congiunto del Lions Club Torrazzo e del Lions Club Cremona Stradivari e in collaborazione con lo staff del Golf Club Il Torrazzo, Sabato 15 Settembre numerosi golfisti hanno potuto sfidarsi sul campo da golf con la consapevolezza di poter fare qualcosa in più per gli altri.
A fine giornata, dopo le premiazioni a cura di Andrea Bottini proprietario del Golf Club e Remo Fappanni in qualità di vice presidente, si è tenuta la cena di beneficenza condotta egregiamente da Silvia Galli (LC Cremona Stradivari) ed Enrica Tansini (LC Torrazzo). Durante la cena particolarmente significative sono state le testimonianze di Silvia Braga fondatrice insieme al marito Filippo Ruvioli della Onlus Occhi azzurri che, nell’estate 2018, ha per la prima volta organizzato a Cremona un centro estivo specializzato per accogliere ragazzi con patologie del neurosviluppo con personale qualificato ed educatori specializzati a far fronte alle loro necessità, supporto importante anche per i genitori che affrontato la genitorialità con una marcia in più ma con un impegno psicofisico sopra la media. Visto il test appena terminato con successo, il progetto per l’anno prossimo sarà più ambizioso e il contributo di Lions, golfisti e amici non mancherà anche in futuro. Anche Annalisa Scotti, in arte Ziiza, presidente della Onlus Dal Naso al Cuore, è riuscita a toccare la sensibilità dei presenti, i volontari di questa associazione si occupano di regalare un sorriso attraverso la clown terapia che, come tiene a sottolineare Ziiza, è fatta di sorrisi e non di risate; è fatta da clown, non da pagliacci. I presidenti dei due Lions Club Peppe Gramuglia e Giliola Masseroni hanno tenuto a ringraziare personalmente i numerosi sponsor sostenitori dell’evento (Autotorino Cremona, Pellicceria Maldotti, Cremona Ufficio, Uggeri Pubblicità, Fantigrafica, Prosus, Ballarini, Enoteca Castelvetro, Diba Boutique, Papaya Boutique, Sound Taste, Auricchio, Emporio Vino&Sapori, Azienda Cartaria Lombarda) grazie ai quali il ricavato è stato interamente devoluto alle due Onlus.

Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia
Nella foto: Fasani, Azzini, Mondini, Bellinzoni, Soldi, Guarneri, Giglioli

Oltre 100 soci Lions in un intermeeting meeting a Palazzo Comunale

Nella splendida cornice della Sala della Consulta, nel Palazzo Comunale di Cremona, il Lions Cremona Stradivari, presidente Patrizio Azzini, il Lions Cremona Duomo, presidente Daniela Magni e il Lions Cremona Europea, presidente Antonio Brunelli, hanno festeggiato la chiusura dell’anno sociale e il passaggio delle consegne, all’insegna della collaborazione e della bella intesa che ha contraddistinto i tre club per tutto il corso dell’anno. Ospiti della serata il Sindaco Gianluca Galimberti e le autorità lionistiche: il Governatore Giovanni Bellinzoni, il Governatore Eletto Gianni Fasani, il presidente di Zona Giorgio Donno e il Past Governatore Adriana Cortinovis oltre ai Presidenti del Lions Torrazzo Peppe Gramuglia e del Leo Host Chiara Anselmi. La serata è coincisa con i festeggiamenti della 32ma Charter del Lions Cremona Stradivari ed ha visto la consegna del “premio appartenenza” a quattro soci fondatori del Club: Giovanni Giglioli, Luciano Guarneri, Giulio Mondini e Maurizio Soldi. E’ seguita la premiazione da parte del Lions Duomo di Graziella Carotti Scolari, socia fondatrice, che ha ricevuto dagli USA il premio Milestone Chevron a riconoscimento dei 30 anni di servizio come Lions. Il Lions Club Cremona Stradivari ha poi consegnato il Violino d’Argento al socio Giorgio Palù per aver portato, attraverso le sue opere, il nome di Cremona nel mondo. Giorgio Palù, dopo il successo ottenuto per il progetto del Museo del Violino di Cremona, attualmente ha incarichi in Svezia, in Cina e ultimamente in Iran. Vi è stato quindi il passaggio delle consegne tra i presidenti uscenti dei tre club e i presidenti entranti. Il tradizionale scambio del martello ha sancito l’investitura di Giliola Masseroni (Stradivari), Mariella Morandi (Duomo) e Clelia Salimbeni (Europea) per l’anno 2018-19 in un’atmosfera di grande sintonia tra i 3 club. Ha arricchito la serata un bellissimo intervento del sindaco, Gianluca Galimberti, che ha sottolineato come il palazzo comunale sia la casa di tutti i cremonesi. La serata si è conclusa con i saluti del Governatore Giovanni Bellinzoni che ha sottolineato l’importanza di essere Lions, elencando i numerosi risultati raggiunti dal Lions Clubs International con la sua attività di Servizio nelle comunità locali a livello locale e in oltre duecento paesi del mondo.

G.F.

Fotografia
Nella foto: Bellinzoni, Carotti, Magni
Fotografia
Nella foto: Azzini, Bellinzoni, Palù
Fotografia
Nella foto: Brunelli, Magni, Azzini

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page