Lions Club Pandino Gera D'Adda Viscontea

Lions Club Pandino Gera D'Adda Viscontea

Anno Sociale 2017-2018


Fotografia

Ingresso nuovi soci e presentazione Service

Il messaggio di augurio della Presidente Anna Fiorentini, che ha ricoperto questo importante incarico per due anni e che si appresta ad affrontare il terzo, ha inaugurato il 34esimo anno di vita del LC Pandino Gera D'Adda Viscontea: parole affettuose di autentico apprezzamento per la fattiva ed intensa attività di questo sodalizio, che, ormai da più di tre decenni, opera con spirito di amicizia, generosità e collaborazione. In questa serata, 8 giugno 2018, il numero dei soci ha registrato un forte incremento, addirittura 6 ne sono entrati, portando, rinnovamento, entusiasmo ed energia. Hanno arricchito questo club Roberta Vanni, Enza Domenighini, Selene Ogliari, Grazia Ferraro, Raffaello Fabbri e Luigi Rizzo. Si tratta di persone che, da molti anni, frequentano il Club, con il quale hanno instaurato un rapporto di amicizia e di assidua frequentazione, poiché sono coniugi, figli o amici di altri soci. A loro simpaticamente è stato donato un paio di calze con l'emblema Lions, a significare la necessità di indossarle per correre metaforicamente con scarpe da running verso successi sempre più alti. Durante la serata, molto elegante, ricca di emozioni e di riconoscimenti consegnati a tutti i soci per la loro appartenenza, oltre ad un portachiavi Lions e fiori, la Presidente ha annunciato l'importante service che coronerà l'anno lionistico: il posizionamento di 50 cartelli nelle vie di Pandino e delle località limitrofe per sensibilizzare la cittadinanza a rispettare i posti riservati ai disabili a simboleggiare un gesto di cittadinanza attiva. Gradito ospite della serata Salvatore Giambruno, past ZC, ora trasferitosi in Australia nel LC Blackburn North, gemellato da anni con il LC Pandino Gera D'Adda Visconteo, con cui ha condiviso services comuni. Grande è stata la sua soddisfazione nel ritornare dai vecchi amici, con cui ha condiviso esperienze di servizio e di autentica amicizia. Il PDG Adriana Cortinovis Sangiovanni, nel ringraziare, ha augurato a tutti i soci un felice proseguimento della loro preziosa missione, vissuta all’insegna dell'appartenenza alla nostra Associazione con coraggio, impegno e sensibilità.

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Intermeeting sul Centenario Lions

Il LC Castelleone, presieduto da Dante Corbani, da un'idea nata dal Coordinatore del Centenario del Club, Luigi Manfredoni, ha dato vita ad un intermeeting dedicato a questo evento, unitamente ai Club Crema Host (Presidente Paola Orini), Soresina (Albino Gorini), Soncino (Primo Podestà), Pandino Gera D'Adda V. (Anna Fiorentini), Crema Gerundo (Amedeo Zaccaria), Crema Serenissima (Claudio Bolzoni), Pizzighettone Città Murata (Vicepresidente Agostino Zaccarini), Leo Club Crema (Debora Gritti).
Relatore d'eccezione il Coordinatore Distrettuale del Centenario Massimo Camillo Conti, che ha esordito con un appassionato ricordo di Melvin Jones, nato in Arizona, poi trasferitosi a Chicago, dove entrò a far parte del Business Circle, un gruppo di uomini d'affari, di cui divenne ben presto segretario. A questo punto, si chiese se queste persone, che godevano di successo per il loro impegno, la loro intelligenza ed ambizione, potessero mettere il loro talento e la loro intelligenza e conoscenza al servizio della comunità per migliorarne le condizioni. Dopo aver invitato delegati di molti club di tutto il Paese, si riunì con loro a Chicago per porre le fondamenta di un'organizzazione per servire i più bisognosi, per cui il 7 giugno 1917 nacque il Lions Club International. Oggi, i Soci sono più 1.350.000, presenti in più di 200 Paesi del mondo.
Nell'anno lionistico 2014/15 sono iniziate le celebrazioni per il Centenario Lions e si chiuderanno il 30 giugno di quest'anno. Lo scopo delle celebrazioni era servire almeno 100.000.000 di persone nei seguenti ambiti: giovani, ambiente, vista, fame, in seguito, diabete.
Ad oggi, sono state servite più di 227.500.000 persone: 70.000.000 (tema giovani), 70.000.000 (tema ambiente), 35.000.000 (tema vista), 50.000.000 (tema fame), 5.000.000 (tema diabete).
Cento soci Lions e Leo hanno partecipato alla serata, molto importante per il contenuto celebrativo e per la presenza del Governatore Distrettuale Giovanni Bellinzoni, del 1VDG Giovanni Fasani, del 2VDG Angelo Chiesa, del PDG Adriana Cortinovis Sangiovanni e del Presidente di Zona A Enrico Stellardi. Tutti hanno espresso parole di plauso per questo evento, che ha riunito in un'atmosfera di armonia tanti soci, i quali sono stati ampiamente ragguagliati dal relatore anche riguardo alle iniziative multidistrettuali: l'emissione di un francobollo e di una moneta commemorativi, la creazione di un leoncino della Thun, il libro “La storia Infinita”, redatto dai rappresentanti di tutti i Distretti, la partecipazione al giro d'Italia 2016/17, un premio giornalistico per articoli scritti sulle principali testate a tiratura nazionale, una regata velica in Adriatico, oltre a gadget e pin riguardanti l'evento.
A completamento della relazione, ogni club, che ha lavorato per il Centenario, ha visto la citazione della propria attività in una dimensione di apprezzamento ed orgoglio del proprio “we serve”.

Adriana Cortinovis Sangiovanni

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page